Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

noHiPSTER | December 11, 2018

Scroll to top

Top

Dischi Blu notte | noHiPSTER - How DO You Read It?

Dark Blue / Bleu minuit / Azul noche / Nachtblau / منتصف الليل الأزرق

In Zaire – White Sun Black Sun (2013) [noHiPSTER tracklist]

20 ottobre 2013 |

In Zaire (ITA) White Sun Black Sun Data di rilascio: 2013

Chissà cosa avrebbe pensato Pippo Starnazza e il suo “Quintetto del Delirio” del futuro della musica italiana. Dagli anni 20 sta per passare un secolo, ma … Read More

Le Peuple de l’Herbe – Tilt (2009)

8 ottobre 2013 |

Le Peuple de l’Herbe (FRA) Tilt Data di rilascio: 2009

Avrei voluto

 voluto…

                 voluto…

                    … Read More

Fuck Pony – Let The Love Flow (2009)

16 agosto 2013 | 1

Fuck Pony (USA)

Let The Love Flow
Data di rilascio: 2009

Ripensa a tutte quelle tracce audio legate ai tuoi ricordi.

Ragiona sull’importanza con cui le hai rivestite e chiediti il perché.

Una scopata, un viaggio, qualcosa di brutto, un particolare in cui ,per caso, quella canzone (molte volte di merda) è presente. Motivo per cui si lega indissolubilmente con quel momento\situazione\sensazione.

Continua

Nicolas Jaar – Space is Only Noise (2011)

8 luglio 2013 |

Nicolas Jaar – USA

Space is Only Noise
Data di rilascio: 2011

 

Che diamine sono tutte quelle maledettissime voci che mi invadono il cervello?

Lo spazio è solo rumore. Continua

Phon Hot – Everywhere Phon (2012)

6 giugno 2013 |

Phon Hot – ITA

BLU NOTTE
 Everywhere Phon
 Data di rilascio: 23 Maggio 2012

Pura, è semplicemente pura la musica, che altro ancora volete che aggiunga?  Continua

Crystal Castle – III (2012)

14 maggio 2013 |

Crystal Castle (CAN)

III
Data di rilascio: 12/ 11 / 2012

 

La vera identità di She-Ra, paladina del mondo di Eteria, è quella di Adora, principessa di Eternia, gemella del principe Adam; figlia del Re Randor e della Regina Marlena, nipote del Re Miro. Continua

Pupkulies & Rebecca – Burning Boats (2009)

11 aprile 2013 | 7


Pupkulies & Rebecca GERcolore blu notte

Burning Boats

Data di rilascio: (2009)

Si parte dal concetto di “simbiosi”.

Non volendo far scomodar i più curiosi nella ricerca della sua definizione, essa è una stretta, intima, interazione biologica fra due o più “organismi“. Così come il paguro e l’attinia formano un unico “essere”, Pupkulies & Rebecca formano un’ unica “essenza“.

 

Continua

Saafi Brothers – Supernatural (2012)

4 febbraio 2013 |

 

 
Saafi Brothers – GER
Supernatural
 Data di rilascio: 2007

 

“Non mi piace la musica elettronica!” 

Quante volte l’avrò sentito? Troppe…

 Eppure non lo capisco! Posso accettare “io non vado in discoteca”, che tra l’altro sono sparite tutte, oppure “non mi piace ballare!”.. E va bene… Ma chi l’ha detto che la cosiddetta “musica elettronica” sia fatta esclusivamente per ballare?!? Mi son fatto certi “riposini” a casa con quest’album che sono stati una vera delizia! E poi cosa significa “musica elettronica”? “Cosa NON lo è nella musica d’ oggi” mi chiederei piuttosto. Continua

Paul Kalkbrenner – Berlin Calling (2008)

17 gennaio 2013 |

Paul kalkbrenner           GERcolore blu notte(NEW)

Berlin Calling
Data di rilascio: 2008

Secondo me ci sono due modi di ascoltare la musica, solo due:

in uno, quello che ascolti ha un titolo, un autore, mesi di preparazione, una linea concettuale e una storia. Durante l’ascolto si apprezzano i tentativi di innovazione, le particolarità stilistiche, un buon riff.

Contemporaneamente ne assaporiamo anche i limiti, la qualità dell’ intro e del finale di ogni pezzo, avvertiamo la necessità che il pezzo finisca proprio in quel punto. Oppure individuiamo le diverse esagerazioni, un brano troppo lungo, un suono banale, un movimento scontato…

Continua

Heroin and Your Veins – Regret – (2012)

16 gennaio 2013 |

Heroin & your veins – FIN

Regret
Data di rilascio: 26 ottobre 2012

Un’altra bella scoperta… Che siano soprattutto gli scandinavi ultimamente a tirare fuori bella roba non era un segreto, ma la sensibilità di questo album differisce non poco dallo stile a cui mi hanno abituato. Al solito groove H&YV sostituisce un’atmosfera visuale, che mi trascina prima in una palude incantata, poi in uno sconfinato deserto, spesso in un paese natalizio spettrale e fantastico. Che Heroin and Your Veins sia un tipo poco allegro lo si intuisce dal nome. Non a caso ha pubblicato altri album dai nomi abbastanza macabri, come “Nausea” o “Sentieri della Gente Morta” … Insomma un finlandese simpaticone che partorisce musica dal subconscio, dal fondo di un ghiacciaio. Continua