Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

noHiPSTER | November 25, 2017

Scroll to top

Top

Nicola Cruz . Prender el Alma (2015)

noHiPSTER
  • Pubblicato: 11 ottobre 2016
  • http://www.nohipster.it

Review Overview

Leggendo una ricetta
7.5
Lo scoppiettio dei fuochi
8.5
La spiaggia si trasforma
8.5
E ti frulla
8.5
8.3

Colore: Rame

Un album ostinato. "Gli uomini sono animali molto strani: un miscuglio del nervosismo di un cavallo, della testardaggine di un mulo e della cattiveria di un cammello" T.H.H.

Nicola Cruz (ECU)RAME DISCO

Prender el Alma
Data di Rilascio: 2015

  E’ il momento di sfatare un mito   Lo sfaterò mettendovi alla prova, così sarete voi stessi a rendervene conto da soli   La prova è anche abbastanza simpatica, è consiste in una domanda molto semplice che vi pongo, la seguente:   Siete in grado, voi, di immaginare un TERZO sesso?   Lasciate perdere l’aspetto fraintendibile della faccenda, il tema affrontato non è la parità fra generi o altre questioni sociali, il tema qui è la CREATIVITA’ Vi riformulo la domanda è pretendo che per almeno 10 secondi alziate lo sguardo e tentiate di dare una risposta:   Siete capaci di immaginare l’eventualità che, per concepire un essere umano, ci sia bisogno dell’intervento simultaneo non di due, ma TRE sessi diversi, e se si, siete in grado di visualizzare le caratteristiche, forme, dimensioni e funzioni di quest’ultimo nuovo sistema genitale?  10 secondi da ora!               Niente… vero?  Forse 10 secondi sono pochi, ve ne consento altri 15, ma posso fare delle previsioni in merito.  Avanti, SFORZATEVI!         Niente neanche ora…   O siete così rinunciatari da aver rifiutato persino i 15 secondi bonus, oppure tutte quello che siete riusciti a fare è, probabilmente, mischiare coscie, peni, baffi e capezzoli in una figura umanoide dai lineamenti particolari, con un clitoride nell’ano, le dita a prepuzio ed un grosso buco in testa,   Mischiare… esattamente ed unicamente mischiare.   State tranquilli, non siete nè deficienti, nè carenti d’immaginazione… siete stati semplicemente CREATIVI   Avete creato nell’unico modo possibile: ex notus  Avete CREATO come si crea, cioè partendo da qualcosa di conosciuto, di sperimentato, di già visto, provato, sentito e, per dirla in modo molto semplice, mischiandone gli “attributi” Ma come, non sono in grado di CREARE un nuovo sesso? Esatto! E secondo me non siete/siamo neanche in grado di “creare” un nuovo colore, un numero, una lettera dell’alfabeto, un alieno, un suono senza mischiarli nel frullatore   Guarda un po’, il creativo altro non fa che prendere gli elementi della natura che lo circondano, fondendoli tra loro. E quindi (guarda un po’) più ne apprende, scruta, indaga, studia, esplora, maggiori occasioni avrà per scatenare la sua immaginazione!   Ed ecco quindi la 4° aspettativa errata riguardo i gusti musicali:     4. Novità:  Cosa cerco da un album? Necessità creative, stimoli, idee, cose mai viste, o meglio, mai sentite. Sarà la musica il mio terzo sesso!   Controtesi: il TERZO SESSO non esiste e le cose mai viste e mai sentite altro non sono che cose che TU non hai ancora visto e sentito. Gli stimoli, le idee e tutte le altre necessità, non risiedono nella musica, ma risiedono nel mondo che ti circonda, frullati da un tizio più creativo di te. La musica ne sarà sempre e solo il contenitore, solo quando ti deciderai ad aprire la scatola scoprirai se all’interno c’è l’elettrodomestico oppure un mattone.   Non vi offendete dunque se vi accusano di avere la testa tra le nuvole, se vi si sfotte perché vivete in un mondo fantastico ed immaginifico, neppure intristitevi se vi si rimbrotta di essere annebbiati dalla vostra creatività e persi nei propri sogni, poiché voi, probabilmente, siete quelli che stanno osservando ed analizzato a fondo la realtà che vi circonda ansiosi di carpirne segreti e dettagli fondamentali che i vostri giudicatori, con buona pace di questi, già da parecchio tempo hanno inesorabilmente ed inequivocabilmente trascurato di indagare …   Buona Musica  

Pezzo Preferito: 06. Sanacion       Official website:  http://www.nicolacruz.com/

XbH’);